Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

IDA Istruzione degli adulti

Un supporto al personale della scuola e agli amministratori locali impegnati nel settore dell’educazione degli adulti e nella realizzazione dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti.

Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, l’orientamento, la valutazione e la certificazione delle competenze nei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti e nei corsi serali.

Pari e dispari – PRE A1

Pari e dispari – PRE A1

Pari e dispari è un corso di italiano L2 rivolto a donne e uomini adulti che vivono e lavorano in Italia e usano l’italiano in una varietà di situazioni nei domini pubblico, privato, occupazionale ed educativo. Nella classe di italiano portano i loro diversi interessi, punti di vista, retroterra linguistici e culturali, abilità di studio e, non da ultimo, livelli di familiarità con i testi scritti e di competenza linguistica.

Il libro è rivolto prioritariamente a classi plurilivello, dove spesso sono presenti anche persone debolmente scoalrizzate. Con questo termine si intende il profilo C previsto dal Sillabo per la progettazione di percorsi sperimentali di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana a livello Pre A1:

Gruppo C Migranti adulti che hanno ricevuto un’istruzione limitata nella loro lingua madre (in generale, meno di 5 anni). Gli appartenenti a tale gruppo possono essere definiti “scarsamente scolarizzati” o “semialfabeti”. Fanno infatti parte di questo gruppo coloro i quali non sono in grado di utilizzare la letto-scrittura nella maggior parte delle situazioni quotidiane, anche se riescono comunque a leggere o scrivere ad esempio parole isolate: ricordando la definizione dell’Unesco, sono considerati “analfabeti funzionali”. Appare importante includere un'ulteriore profilo all’interno del gruppo C: migranti adulti che hanno in parte perso le abilità di alfabetizzazione per mancanza di utilizzo della letto-scrittura, vivendo pertanto uno stato di “analfabetismo di ritorno”. “Semianalfabeta” comprende sia il secondo e il terzo tipi descritti in alfabetizzazione e copre una gamma molto ampia di casi, in termini di livello di madre lingua di alfabetizzazione, di domini di lettura e scrittura, e di sistema di scrittura in cui gli individui possono aver acquisito alfabetizzazione parziale.

Pari e dispari – PRE A1
 è rivolto in prima istanza ad apprendenti debolmente scolarizzati in lingua madre (profilo C del Sillabo per la progettazione di percorsi sperimentali di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana a livello Pre A1), per i quali occorre predisporre un percorso didattico che unisca obiettivi di apprendimento della lingua e di alfabetizzazione funzionale. Al docente sono offerti suggerimenti per lo sviluppo delle capacità di gestione dei testi, capacità di riflessione sulla lingua e di strategie di studio, attraverso attività graduate e mirate.

Sono forniti inoltre strumenti e suggerimenti per utilizzare il corso con studenti di livello A1. 

Online (su Imparosulweb) è disponibile materiale per gli studenti analfabeti (Alfa A1), raccolto nel fascicolo Lettere e parole. Pari e dispari, infatti, è pensato per le Classi ad Abilità Differenziate (CAD). Con questa espressione si intende non solo evidenziare le differenze sempre presenti tra gli studenti di una classe, ma anche proporre un modo diverso di guardare a essa: un sistema dinamico che dipende dall’apporto di ogni studente e nella quale le “differenze” contribuiscono all’efficacia dell’insegnamento. Aiutare il docente a valorizzare le differenze grazie a un impianto metodologico, che favorisca un’organizzazione flessibile della classe attraverso schede di lavoro multilivello, e a una concezione cooperativa, basata anche sul confronto tra gli studenti e sull’aiuto reciproco, è uno degli obiettivi principali di questo corso.


Qui sotto trovate:

> L'indice completo
> L'unità 6 di Pari e dispari - PRE A1
> Estratto da Lettere e parole (Alfa A1) - unità 6
> Video Ora di pranzo


File da scaricare


  • Saperi per contare - Inglesebiennio dei nuovi CPIA
    Saperi per contare - Inglese

    biennio dei nuovi CPIA

  • L’Italia in manoLa cultura civica per l'accordo di integrazione
    L’Italia in mano

    La cultura civica per l'accordo di integrazione

  • 21. Il nuovo sistema di istruzione degli adultiDai CTP ai CPIA
    21. Il nuovo sistema di istruzione degli adulti

    Dai CTP ai CPIA

  • Io sono Wang LinLa lingua italiana per cinesi
    Io sono Wang Lin

    La lingua italiana per cinesi

  • Prepararsi alla DILS-PGCertificazione in
    Prepararsi alla DILS-PG

    Certificazione in "Didattica dell'Italiano Lingua Straniera", II livello, rilasciata dall'Università per Stranieri di Perugia - CVCL + Handbook

  • Grammatica italiana di riferimentoPer CTP / CPIA
    Grammatica italiana di riferimento

    Per CTP / CPIA

  • 17. Italiano L2 in contesti migratoriSillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1Livello B1-C1
    17. Italiano L2 in contesti migratori

    Sillabo e descrittori dall’alfabetizzazione all’A1
    Livello B1-C1

  • Saperi per contare
Diritto e economiabiennio dei nuovi CPIA
    Saperi per contare Diritto e economia

    biennio dei nuovi CPIA

  • Leggere la civiltàLetture di civilità italiana per stranieriLivello: A2-B1
    Leggere la civiltà

    Letture di civilità italiana per stranieri
    Livello: A2-B1

  • Grammar 4 youLivello: A1-B1
    Grammar 4 you

    Livello: A1-B1

  • Buon lavoroL'italiano per le professioniLivello: A2
    Buon lavoro

    L'italiano per le professioni
    Livello: A2

  • Ascoltare e leggereLivello: B2
    Ascoltare e leggere

    Livello: B2

  • L’Italia in manoLa cultura civica per l'Accordo di integrazione
    L’Italia in mano

    La cultura civica per l'Accordo di integrazione

  • L'italiano non è difficileEsercizi di italiano per arabiLivello: A1-A2
    L'italiano non è difficile

    Esercizi di italiano per arabi
    Livello: A1-A2

  • Il libro di GRAMMATICALa grammatica per CTP e CPIA
    Il libro di GRAMMATICA

    La grammatica per CTP e CPIA

  • Spazio civiltà Civiltà italiana per stranieriLivello: A2-B1
    Spazio civiltà

    Civiltà italiana per stranieri
    Livello: A2-B1

  • Usare e descrivere l'italianoGrammatica per giovani adulti
    Usare e descrivere l'italiano

    Grammatica per giovani adulti

  • Grammatik direkt NEUGrammatica tedesca con esercizi
    Grammatik direkt NEU

    Grammatica tedesca con esercizi

  • L'italiano non è difficileEsercizi di italiano per cinesiLivello: A1-A2
    L'italiano non è difficile

    Esercizi di italiano per cinesi
    Livello: A1-A2

  • Leggere per scrivereAntologia di testi letterari e non letterari
    Leggere per scrivere

    Antologia di testi letterari e non letterari

  • Caleidoscopio italianoUno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterariLivello: B1-C1
    Caleidoscopio italiano

    Uno sguardo sull'Italia attraverso i testi letterari
    Livello: B1-C1

  • La grammatica sempliceGrammatica semplificata dell'italiano
    La grammatica semplice

    Grammatica semplificata dell'italiano

  • Non so che fare Non mi importa di voi
Non mi vedo
CPC, PDIS/DQ
    Non so che fare Non mi importa di voi Non mi vedo

    CPC, PDIS/DQ